Lun - Ven : 09:00 - 18:00
+39 800-200-948

Informativa ai sensi dell’Art. 13 del regolamento n.2016/679/UE

Istituto Finanziario Europeo S.p.A. (“IFE”) è un intermediario finanziario (l’”Attività Commerciale”) iscritto nell’elenco di cui all’articolo 106 del D.lgs. 385/1993 (Testo Unico Bancario). IFE, nel corso dello svolgimento ordinario della propria Attività Commerciale, viene in contatto, utilizza e pertanto tratta dati personali di soggetti incaricati dalle aziende clienti/partner/fornitori di IFE (i “Referenti”) a cui, con la presente, rende informativa ai sensi dell’art. 13 del GDPR.

  1. Categorie di dati personali e finalità del trattamento

IFE, ai sensi dell’art. 6 lett. b) del GDPR, tratterà i dati personali dei Referenti (nome e cognome; e-mail; mansioni del Referente; eventuale numero di cellulare aziendale) esclusivamente per concludere il contratto con l’azienda presso cui lavora il Referente e/o per dare esecuzione a misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso. Il trattamento dei dati dei Referenti è necessario allo svolgimento delle Attività Commerciali di IFE diversamente ogni rapporto contrattuale o precontrattuale con la società presso cui il Referente svolge la propria attività lavorativa non sarebbe possibile.

  1. Modalità di trattamento

IFE, per le medesime finalità e/o comunque per finalità strettamente funzionali potrebbe comunicare i dati dei Referenti ad altre Società appartenenti al medesimo Gruppo e/o a soggetti terzi, che saranno preventivamente nominati da IFE responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR, che svolgeranno o forniranno specifici servizi quali ad es: contabilità; lavorazioni complessive relative a pagamenti, fatturazione, amministrazione, contabilità etc.  Un elenco completo di tali responsabili è presente sul sito a questo indirizzo.

IFE tratterà i personali dei Referenti con idonee procedure manuali ovvero con strumenti elettronici conformemente ai principi di correttezza, liceità, minimizzazione, trasparenza e di tutela della riservatezza dei dati in ottemperanza agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o dalla normativa dell’Unione Europea.

IFE conserverà i dati dei Referenti per il tempo necessario allo svolgimento dell’Attività Commerciale nonché per il periodo successivo fintantoché il Referente continuerà a svolgere le medesime mansioni presso le aziende clienti/partner/fornitori con cui IFE intrattiene rapporti commerciali.  Ad ogni modo IFE non trasferirà, in nessun caso, i dati personali dei Referenti verso un paese terzo o un’organizzazione internazionale.

  1. Diritti dei Referenti

I Referenti, ai sensi dell’art. 15 e ss. del GDPR, potranno esercitare, in ogni momento, i loro diritti nei confronti di IFE nonché richiedere la conferma che sia o meno in corso il trattamento dei loro dati, e in tal caso, ottenere l’accesso a tali dati ed alle seguenti informazioni: a) finalità del trattamento; b) categorie di dati personali trattati; c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui sono stati o saranno comunicati i dati personali; d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; e) l’esistenza del diritto a richiederci la rettifica o la cancellazione dei suoi dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che la riguardano o di opporsi al loro trattamento; f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo; g) qualora i suoi dati non siano raccolti presso il Referente, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato; i) copia dei dati personali oggetto di trattamento (in caso richiedesse ulteriori copie, e sempre che non leda i diritti e le libertà altrui, IFE potrà addebitare al Referente un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Le informazioni saranno fornite in un formato elettronico di uso comune, salvo diversa indicazione del Referente). Inoltre, i Referenti avranno il diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi è interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o in blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di rettifica o cancellazione sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, agli eventuali destinatari dei dati, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; d) il diritto alla portabilità dei dati, ossia a richiedere che i suoi dati siano trasmessi, se tecnicamente possibile, ad altro titolare del trattamento; e) di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta.

  1. Dati di contatto

Titolare del trattamento è Istituto Finanziario Europeo S.p.A. con sede in Roma, Viale Santi Pietro e Paolo 50 – CAP 00144, in persona del rappresentante legale pro-tempore. Per esercitare i diritti sopra richiamati il Referente dovrà indirizzare la sua richiesta all’indirizzo di posta elettronica: ifespa@legalmail.it

IFE ha provveduto a nominare un Responsabile della Protezione dei Dati ai sensi dell’art. 37 del GDPR. Il nominativo del Responsabile della Protezione dei Dati è indicato sul sito a questo indirizzo.